Green Pass, da domani le nuove regole

Da domani, 6 dicembre, fino al 15 gennaio, anche in zona bianca, per accedere a spettacoli, eventi sportivi, ristorazione al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche, bisognerà essere muniti di green pass “rafforzato”, cioè un green pass di vaccinazione o di guarigione.

Chi possiede già un green pass per vaccinazione o guarigione non deve scaricare una nuova certificazione. Sarà l’App del ministero della Salute, VerificaC19, a riconoscerne la validità selezionando il tipo di verifica che si vuole effettuare, se ‘base’ o ‘rafforzata’

La Certificazione verde COVID-19 viene generata in automatico e messa a disposizione gratuitamente nei seguenti casi: essere vaccinati, a ogni dose di vaccino viene rilasciata una nuova certificazione; essere risultati negativi a un tampone molecolare nelle ultime 72 ore o antigenico rapido nelle 48 ore precedenti; essere guariti da COVID-19 nei sei mesi precedenti.

Da domani la validità della Certificazione verde COVID-19 da vaccinazione, per le dosi successive alla prima o dose dopo guarigione, passa da 12 a 9 mesi dalla data di somministrazione. Se sono passati più di 9 mesi si è tra coloro privi di certificazione a seguito di questa variazione. Occorre pertanto prenotare la propria dose di richiamo entro il 14 dicembre 2021, per ricevere la nuova certificazione che varrà per 9 mesi.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info