Secondo l’Ansa, che riporta notizie Newsweek e Cnn, l’amministrazione Biden, su informative dell’intelligence, ha comunicato al presidente ucraino Volodymyr Zelensky che la Russia sta preparando una invasione su larga scala del suo Paese nel giro delle prossime 48 ore.

Inoltre, secondo le stesse fonti, “segnalazioni di osservatori aerei indicano che la Russia ha violato lo spazio aereo nelle prime ore di oggi, con voli di ricognizione per un breve periodo di tempo sopra l’Ucraina”.

Una fonte vicina al governo ucraino, scrive Newsweek, ha confermato il monito ma ha sottolineato che questa è la terza volta in un mese che a Kiev è stato detto di prepararsi per un’imminente azione militare russa su larga scala.

Lo stesso presidente Zelensky ha annunciato che l’Ucraina conferma le sue volontà di aderire all’Ue e alla Nato, nonostante l’ultimatum lanciato da Vladimir Putin all’Ucraina affinché rinunci a far parte dell’Alleanza atlantica. La situazione quindi si fa ogni ora più critica e la soluzione diplomatica sempre più lontana.

(ap)

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info