Spiragli di pace dopo il primo incontro di tre ore tra le delegazioni di Ucraina e Russia, ospiti della Turchia ad Istanbul.

Il consigliere presidenziale russo, Vladimir Medinsky, al termine dei colloqui, ha dichiarato: “Faremo passi concreti per la descalation della crisi. I colloqui sono ora in fase concreta e la Russia interromperà l’attività militare vicino a Kiev e Chernikiv”.

Il vice ministro della Difesa, Alexander Fomin, ha confermato la decisione al fine di aumentare la fiducia reciproca per i futuri negoziati.

Intanto il Pentagono avrebbe delle prove che l’avanzata dei russi a Kiev è stata “fermata”. Lo ha detto il portavoce John Kirby, in un’intervista alla Cnn.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info