Sei Nazioni: oggi è la volta dell’Inghilterra

Dopo la bella prova della nostra nazionale contro l’Irlanda (comunque un’altra sconfitta) oggi è la volta dell’Inghilterra. Con inizio alle 15,30 a Twickenham, l’Italrugby lancia una sfida impossibile agli uomini di Martin Johnson nel Sei Nazioni. (diretta alle 15.20 su Sky Sport, e in differita a partire dalle 17.00 su La7). Nell’ultimo incontro tra le due squadre l’Inghilterra l’ha spuntata per 17 a 12 al Flaminio. Il CT Mallet ostenta fiducia: “Io sono entusiasta di questo gruppo, è una squadra che vuole sempre migliorare e lo sta facendo costantemente dal tour del 2009 in Australia e Nuova Zelanda. Oggi ogni volta che andiamo in campo abbiamo l’opportunità di fare risultato. L’Italia non ha mai vinto con l’Inghilterra, farlo oggi sarebbe straordinario ma dobbiamo essere realisti, è difficile. Ma sicuramente siamo nella condizione di giocarci la partita”. Sarà .. ma oggi è molto improbabile uscire vincenti dal tempio inglese del rugby. A meno che, oltre a tenacia e determinazione, mostrata contro l’Irlanda al Flaminio, non esca fuori finalmente la fantasia e qualche invenzione che spiazzi i “regnicoli” tra le cui fila dovrebbe mancare il temibile Sheridan. E chissà che proprio il fattore campo non carichi i nostri verso un’impresa che sarebbe davvero storica e ripagherebbe tutto l’ambiente rugbystico di tante sconfitte e prove deludenti. . In fondo siamo sempre un popolo di santi, navigatori, poeti e, perché no, …inventori. Gli inglesi un pò meno. Le formazioni in campo. Italia: McLean; Masi, Canale, Sgarbi, Mirko Bergamasco; Orquera, Semenzato; Parisse (capitano), Zanni, Barnabo’; Geldenhuys, Del Fava; Castrogiovanni, Ghiraldini, Perugini. Inghilterra: Foden, Ashton, Tindall (capitano), Hape, Cueto, Flood, Youngs, Easter, Haskell, Wood, Palmer, Deacon, Cole, Hartley, Sheridan(in forse). (Alberto Premici)

© Copyright - OFFIDA.info
Condividi:

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/