La città ricorda Nardi

Una lapide in memoria dell’autore degli affreschi della volta del teatro
PORTO SAN GIORGIO – Con l’intervento del sindaco Claudio Brignocchi e a cura del Comitato Celebrativo del centoquarantesimo anno della nascita del pittore sangiorgede Sigismondo Nardi coordinato da Ice Mazzaferro Scartozzi, è stata scoperta ieri presso il foyer del Teatro Comunale una lapide che solennizza la ricorrenza della nascita dell’artista, che appunto ha decorato con magnifici affreschi la volta del Teatro. Sigismondo Nardi nacque a Porto San Giorgio nel 1866 e da piccolo fu avviato agli studi artistici prima a Fermo e poi a Roma dove sotto la guida di Cesare Maccari viene coinvolto prima nella decorazione della Sala del Senato a Palazzo Madama e nelle pitture del Palazzo di Giustizia poi a Loreto dove collabora alla reaalizzazione del più grande poema figurativo di arte sacra. Il Fermano e l’Ascolano sono dissiminati di chiese da lui decorate: gli affreschi di S.Maria del Mare a Torre di Palme, quelli delle chiese di S.Gregorio a Magliano di Tenna e a Fermo, a Castorano, a Offida ma anche quelli a Porto San Giorgio nella Chiesa del Rosario. Molto attivo fu anche in provincia di Trento dove ha decorato la volta, la cupola e l’abside della Chiesa di S. Maria del Concilio, ma anche nel Teramano e in Puglia. “Onoriamo con questa lapide – ha detto il Sindaco Brignocchi- uno dei tanti figli di Porto San Giorgio che ha dato lustro alla nostra città”. (Fonte: Corriere Adriatico)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/