Più gravi del previsto le conseguenze del grosso incendio alla Italservizi di San Benedetto.

Il rogo, di origine ancora ignota, si è sviluppato nella tarda serata di ieri e ha visto impegnate squadre dei Vigili del Fuoco da Ascoli Piceno e San Benedetto, per l’intera nottata. L’Italservizi è un’azienda che si occupa della raccolta differenziata di rifiuti, provenienti da diversi comuni del circondario.

Il sindaco di San Benedetto, Antonio Spazzafumo, ha ordinato il divieto di consumo di frutta e verdura e il pascolo di animali nel territorio comunale, per un raggio di 2 chilometri dallo stabilimento. Le misure sono adottate su indicazione dell’Asur e in base ai riscontri dell’ARPAM.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info