La terra ha tremato per tutta la notte nelle zone colpite dal sisma del 24 agosto 2016. La più forte questa mattina alle 6.34 di magnitudo 3,7 con epicentro a Campotosto (AQ), preceduta da altre nella stessa zona di minore intensità. “Ci sono state tre scosse ravvicinate, che ci hanno impaurito molto. Ma non ci sono stati danni – dichiara il sindaco di Campotosto, Luigi Cannavicci – Nella stragrande maggioranza dei casi i miei concittadini vivono nei moduli abitativi provvisori antisismici. Quei pochi, come il sottoscritto, che vivono in case in muratura, sono più preoccupati”. La scossa delle 6,34 è stata avvertita in tutta l’area del Piceno. (ap)

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info