Svanita nel nulla ragazza 23enne di Offida, è giallo

Al momento non ci sono tracce, né lettere della giovane. Dopo drammatiche ore di attesa la famiglia preoccupata ha deciso di sporgere denuncia di scomparsa ai carabinieri.

Offida (Ascoli Piceno), 23 settembre 2010 – Sparita nel nulla, volatilizzata. Sta vivendo momenti di panico una famiglia a San Barnaba ad Offida: la figlia di 23 anni, G. P., sembra sparita nel nulla. Al momento non ci sono tracce, né lettere della giovane. Dopo drammatiche ore di attesa la famiglia preoccupata ha deciso di sporgere denuncia di scomparsa ai carabinieri della stazione di Offida, fornendo agli uomini dell’Arma tutti i particolari che possano essere utili per rintracciarla. Subito sono scattate le ricerche che al momento però non hanno dato nessun esito. Intorno alla vicenda c’è il riserbo più totale. L’ultimo avvistamento della giovane, risale ad alcuni giorni fa quando a bordo della Fiat Punto scura, di proprietà della famiglia, si è allontanata dalla sua abitazione, dopodichè il lungo ed assordante silenzio che sta distruggendo i familiari. (Fonte: Il Resto del Carlino)

(ANSA) – ASCOLI PICENO, 24 SET – Una commessa di 24 anni, Piera Gabrielli, e’ scomparsa da casa a Offida (Ascoli Piceno) lunedi’ scorso.I familiari si sono rivolti ai carabinieri, che stanno battendo tutta la zona. La ragazza se ne e’ andata a bordo di una Fiat Uno nera, senza portare con se’ abiti o effetti personali, salvo il telefonino cellulare. Sembra abbia lasciato un biglietto in cui saluta affettuosamente i genitori.Si sa solo che lavora presso un negozio e voleva cambiare attivita’.

Il padre Bruno “Mai un litigio”

Offida “Con Piera – dice il papà Bruno – c’è stato sempre un rapporto cordiale e buono. Una ragazza attaccata alla famiglia. Non c’è stato mai un litigio. Ultimamente aveva espresso il desiderio di lasciare quel lavoro per trovarne un altro, per un’esperienza nuova. Tutto qui. Che sia partita per trovare una nuova occupazione? Strano, però, che non si faccia sentire”. Può darsi, dunque, che Piera sia partita per trovare un nuovo lavoro, forse nel Nord Italia (era suo desiderio) e magari, vorrebbe fare una sorpresa ai genitori. Speriamo che sia così, e che presto possa farsi sentire. (Fonte: Corriere Adriatico)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.