Sessantotto vetture protagoniste del Rally Game di Terracina

Grande successo di partecipanti e di pubblico nella prima prova del Campionato Regionale di Rally Game A.M.S.C.I., competizione sportiva tra automobili radiocomandate cono motore a scoppio scala 1:8 che si è svolta presso la pista del miniautodromo Anxur di Terracina. 68 partecipanti proveniente un pò da tutta Italia hanno fatto da cornice ad una domenica da ricordare. L’A.M.S.C.I. ha voluto premiare l’impegno del Presidente del Lorenzo Team Emiliano De Filippis dandogli la possibilità di organizzare la prima prova regionale. E i fatti gli hanno dato ragione. E veniamo ai risultati. Nella categoria juniores ha vinto proprio il pilota ufficiale del Lorenzo Team, Daniele Cargnelutti il quale ha firmato anche il giro più veloce con un tempo di poco superiore ai 22 secondi. Cargnelutti (di Borgo Vodice) ha guidato un modello k100. Alle sue spalle il terracinese Emanuele Del Ciancio con un MZ1, quindi Abramo Faenza. Nella categoria seniores ha vinto il romano Adriano Taragoni davanti a Attilio D’Angelo di Ascoli Piceno e Pasquale D’Angelo di Offida (Ascoli Piceno). Il Miniautodromo Anxur ha festeggiato così nel migliore dei modi la terza gara ufficiale su una pista inaugurata solo pochi mesi fa.In questo impianto infatti si era già svolto il 1° Trofeo della XXII° Comunità Montana e il 1° Trofeo Città di Terracina. Ma non è finita qui perchè nel prossimo mese di settembre si svolgerà anche la prova del Campionato Italiano. (Fonte: Il Tempo – Autore: Roberto Italiano Terracina)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/