Il primo stralcio del piano delle opere pubbliche, adottato dalla Regione Marche per riparare i danni causati dalla forte nevicata che nel gennaio del 2017 interessò tutto il Piceno, ammonta a quasi sette milioni di euro. 17 gli interventi previsti dall’ufficio speciale per la ricostruzione, sulla base delle risultanze della ricognizione dei danni, sintetizzato dal piano appena firmato dal vice commissario alla ricostruzione, nonché presidente della Regione, Francesco Acquaroli.

Tra le opere, il piano contiene un contributo di 620.000 euro per la Chiesa del civico cimitero di Offida. Nel Piceno altre opere riguarderanno l’edificio in zona ex piscina comunale di Parco Rio ad Acquasanta (42.000 euro), l’edificio comunale di Palmiano (35.000 euro), gli edifici pubblici di Roccafluvione (55.000 euro), il condominio abitativo di via Bora a Cossignano (120.000 euro), l’ostello in frazione Capradosso nel comune di Rotella (308.500 euro), la strada comunale a Montalto Marche (300.000 euro), la struttura integrata a Villa Pigna nel comune di Folignano (350.000 euro).

(ap)

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info