Offidano muore a seguito dell’esplosione di un decespugliatore

Un’altra tragedia ha colpito la comunità offidana. Nella tarda serata di ieri, Enzo Capparè, 63enne originario di Offida ma residente a Monsampolo del Tronto, è deceduto a seguito delle ustioni conseguenti all’esplosione di un decespugliatore con il quale stava lavorando. L’accaduto è stato scoperto dai Vigili del Fuoco. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Offida ed il 118.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info