Dal 6 dicembre, come noto, scorso è ufficialmente entrato in vigore il green pass «rafforzato», la certificazione che viene rilasciata soltanto a chi è vaccinato o guarito dal Covid19. Nei fatti, l’introduzione del «super green pass» comporta una differenziazione tra regole che valgono per chi è vaccinato o guarito e chi, invece, non è vaccinato contro il Covid (e può continuare a ottenere il green pass «base» con un tampone negativo: valido 72 ore, se molecolare, o 48 ore, se antigenico).

Grazie alla disponibilità dei Medici di Gruppo di Medicina Generale di Offida, sarà possibile effettuare la terza dose del vaccino anti Covid, con sessioni straordinarie presso gli ambulatori dei medici stessi. Le sessioni si terranno giovedì, dalle ore 16 alle 18, nelle seguenti date: dicembre 30, gennaio 13/ 20 / 27
Sarà necessaria la prenotazione presso il servizio messo a disposizione dall’Amministrazione comunale, attivo dalle 9-13, al numero 0736-880687.

Queste le nuove regole per la zona Gialla (direttive trasmesse dalla Regione Marche): 

  1. RISTORANTI E BAR – NEGOZI E ATTIVITA’ COMMERCIALI/SERVIZI ALLA PERSONA
    Bar e ristoranti:
    – sono aperti e disponibili per l’asporto o la consegna a domicilio; – Solo chi è in possesso del Super Green Pass, ossia vaccinati o guariti, può sedersi e consumare al chiuso. Per i possessori del super green pass decade la regola di essere in massimo quattro persone al tavolo. – Consumazione al tavolo all’aperto: consentita sia con che senza Green Pass; – Consumazione al banco: consentita sia con che senza Green Pass
    Negozi e Attività Commerciali/Servizi alla persona:
    – è possibile accedere ai negozi che erogano servizi alla persona, oppure a negozi che vendono beni o servizi all’interno o all’esterno dei centri commerciali, senza il Green Pass. Allo stesso modo è possibile accedere agli uffici pubblici per usufruire dei servizi.
  2. STRUTTURE RICETTIVE (INCLUSI I BAR E I RISTORANTI DELLA STRUTTURA)
    Anche negli alberghi viene richiesto il Green Pass, che prima non era obbligatorio per accedere alle strutture ricettive. In sintesi: l’alloggio negli alberghi è riservato a chi è in possesso di Green Pass o Super Green Pass; il servizio di ristorazione all’aperto non riservato ai clienti dell’albergo è consentito anche senza Green Pass; il servizio di ristorazione al chiuso non riservato ai clienti dell’albergo è consentito solo con il Super Green Pass; il servizio di ristorazione all’aperto e al chiuso, riservato solo ai clienti dell’albergo, è consentito solo con Green Pass e Super Green Pass
  3. ATTIVITÀ ED EVENTI CULTURALI
    Accesso a spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali (con capienza al 100%) AL CHIUSO – CONSENTITO SOLO CON GREEN PASS RAFFORZATO; accesso a mostre, musei e altri luoghi della cultura – archivi e biblioteche – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO
  4. MASCHERINE
    Torna l’obbligo delle mascherine anche all’aperto, oltre che al chiuso, Decade anche il coprifuoco, quindi non ci sono più limiti orari alla circolazione e non è più necessaria l’autocertificazione
  5. SPOSTAMENTI
    Sono consentiti tutti gli spostamenti: all’interno del proprio Comune, tra Comuni diversi e tra Regioni. Non ci sono limiti orari alla circolazione, dato che il coprifuoco è stato abolito a giugno su tutto il territorio nazionale; utilizzo di mezzi di trasporto pubblico o privato di linea (Aerei, treni, navi e traghetti; autobus e pullman di linea che collegano più di due regioni; autobus e pullman adibiti a servizi di noleggio con conducente, mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale) CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO; utilizzo di mezzi di trasporto pubblico non di linea (Taxi ed autovetture fino a nove posti, compreso quello del conducente, adibiti a servizio di noleggio con conducente, ad eccezione di quelli in servizi aggiuntivi di trasporto pubblico locale (cui si applica la disciplina relativa all’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico locale di linea) CONSENTITO ANCHE SENZA GREEN PASS; spostamenti con mezzo proprio CONSENTITO ANCHE SENZA GREEN PASS all’interno del proprio comune; verso altri comuni della stessa Regione; verso altre regioni/province autonome.
    Trasporto scolastico: minori 12 anni (Scuolabus) – CONSENTITO ANCHE SENZA GREEN PASS; dai 12 anni compiuti – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO
  6. ATTIVITA’ LAVORATIVA E GREEN PASS
    Per lavorare basta solo il Green Pass base, eccetto quei lavoratori per cui è previsto l’obbligo vaccinale. Anche l’accesso alla mensa aziendale è previsto per chi ha il Green Pass e il Super Green Pass, mentre non può accedervi chi è sfornito di certificazione verde
  7. STADI ED EVENTI SPORTIVI
    Accesso a eventi e competizioni sportivi in stadi e palazzetti (capienza del 60% al chiuso e del 75% all’aperto) – CONSENTITO SOLO CON GREEN PASS RAFFORZATO
  8. CONVEGNI, CONGRESSI, FIERE E SAGRE
    Sagre e fiere, anche su aree pubbliche – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO
    Convegni e congressi ALL’APERTO E AL CHIUSO – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO
  9. ATTIVITÀ LUDICHE O RICREATIVE
    Accesso a sale da ballo e discoteche – CONSENTITO SOLO CON GREEN PASS RAFFORZATO; feste conseguenti a cerimonie civili e religiose – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO. La capienza nelle sale da ballo, discoteche e locali assimilati non può essere superiore al 75 per cento di quella massima autorizzata all’aperto e al 50 per cento al chiuso. Nei locali al chiuso deve essere garantita la presenza di impianti di aerazione senza ricircolo dell’aria. Feste non conseguenti a cerimonie civili e religiose – CONSENTITO SOLO CON GREEN PASS RAFFORZATO; Accesso ai centri benessere AL CHIUSO – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO; Accesso ai centri termali (salvo che per livelli essenziali di assistenza e le attività riabilitative o terapeutiche) AL CHIUSO O ALL’APERTO – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO; Accesso a parchi tematici e di divertimento – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO; Centri culturali, centri sociali e ricreativi AL CHIUSO – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO; Centri culturali, centri sociali e ricreativi ALL’APERTO – CONSENTITO ANCHE SENZA GREEN PASS; Sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO
  10. ATTIVITÀ SPORTIVE IN STRUTTURE PUBBLICHE O PRIVATE
    Attività sportiva o motoria: all’aperto, anche presso aree attrezzate e parchi pubblici – CONSENTITO ANCHE SENZA GREEN PASS; al chiuso (palestre, piscine, centri natatori) – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO; all’aperto (piscine e centri natatori) – CONSENTITO ANCHE SENZA GREEN PASS;
    attività riabilitativa e terapeutica ricomprese nei livelli essenziali di assistenza (LEA) ALL’APERTO E AL CHIUSO – CONSENTITO ANCHE SENZA GREEN PASS; Accesso agli spogliatoi – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO; Sport di squadra e attività sportiva in centri e circoli sportivi AL CHIUSO – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO; Sport di squadra e attività sportiva in centri e circoli sportivi ALL’APERTO – CONSENTITO ANCHE SENZA GREEN PASS; Sport di contatto AL CHIUSO – CONSENTITO CON GREEN PASS BASE O RAFFORZATO; Sport di contatto ALL’APERTO – CONSENTITO ANCHE SENZA GREEN PASS.
Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info