Offida, rivoluzione a scuola

OFFIDA – Si rinnova quasi del tutto l’Istituto Scolastico Comprensivo di Offida. Per l’anno scolastico 2007/2008, infatti, tra pensionamenti e trasferimenti, molti del personale docente e non docente non saranno gli stessi. A cominciare dai vertici, è il dirigente prof. Franco Vagnarelli a lasciare l’Istituto perché assegnato alla Direzione Didattica di Grottammare. Lasciano il lavoro, perché collocati a riposo, il vicario prof. Nicola Savini, il direttore dei servizi amministrativi Pacifico Massaroni e gli assistenti amministrativi Annunziata Peroni e Cesare Ubaldi. In pensione anche la prof.ssa Franca Falcioni e le maestre Luigia Castelli della scuola elementare e Palma Peroni della scuola dell’infanzia. Nuovo dirigente scolastico di Offida sarà il prof. Giovanni Isopi proveniente dall’Istituto Comprensivo di Acquasanta Terme, mentre il ruolo di dirigente amministrativo sarà ricoperto da Maria Teresa Virgulti di Ascoli Piceno. Molti i trasferimenti e le assegnazioni provvisorie degli insegnanti in servizio, specie nella scuola secondaria di primo grado (media). Per quanto riguarda l’Istituto, esso è composto da tre plessi: quello centrale di via Ciabattoni dove sono ubicati gli uffici e le classi della scuola media, il plesso di via Repubblica con le classi della scuola primaria (elementari) e l’edificio di piazza Baroncelli che ospita la scuola dell’infanzia. “Lascio una scuola – ha detto il dirigente Vagnarelli nel salutare gli insegnanti, il personale ATA e quanti hanno collaborato – in cui mi sono trovato meravigliosamente bene. Ho svolto il mio impegno di Direzione della scuola di Offida nello spirito del servizio e della collaborazione con tutti voi per la crescita e la formazione dei futuri cittadini capaci di sapersi integrare in una società in continua evoluzione, non dimenticando l’attenzione ai più deboli nel rispetto della dignità di tutte le persone, dell’ambiente, della propria identità e delle tradizioni del territorio. Questo sarà il successo della Scuola che auguro a voi e a me per quella che andrò a dirigere. Fra voi – ha rimarcato – sono stato molto bene, ma le situazioni cambiano e quello che resta è lo spirito con cui ognuno ha contribuito a realizzarle, che costituirà una memoria per progredire in una scuola a servizio della comunità”. Per l’anno scolastico 2007/2008 saranno 7 le classi della scuola media: 2 prime, 3 seconde, 2 terze. Nella suola elementare si avranno 5 classi a tempo pieno e 6 classi a tempo normale, di cui 2 classi quarte. Quattro saranno le sezioni nella scuola dell’infanzia. Novità di quest’anno è l’istituzione di una “Sezione Primavera”, gestita dalla scuola in collaborazione con l’Amministrazione comunale, un programma sperimentale, rivolto ai bambini di età compresa tra i 24 e i 36 mesi. (Fonte: Corriere Adriatico – Autore: Filippo Tranquilli)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.