Offida, altri casi di positività

di Alberto Premici – In Offida si registrano altri casi di positività, alcuni in valutazione e 5 persone in quarantena. Gli ultimi due casi, sono stati rilevati in ambiente scolastico e sportivo. Subito attivati i protocolli previsti.

Rispetto a molti comuni del Piceno, Offida ha numeri Covid contenuti, ma occorre avere la massima cautela e confidare nella campagna vaccinale, come ricorda anche il sindaco Luigi Massa: “Torno ad invitare ad aderire alla campagna vaccinale coloro che non l’abbiano ancora fatto. I dati dimostrano quanto sia importante vaccinarsi per proteggersi dai danni del virus“.

In serata il Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Brusaferro, ha dichiarato: “L’efficacia del vaccino cala dopo 6 mesi, bisogna fare la terza dose. Sta crescendo il numero di persone con la terza dose e over 80 hanno raggiunto il 30,4% di copertura“.

Offida.info ricorda che giovedì 18 novembre il Camper Vaccinale sanitario dell’Asur Area Vasta 5, sarà nuovamente in Offida, in Piazza XX Settembre, dalle ore 9.00 alle ore 13.00. Per vaccinarsi non è necessaria la prenotazione. Obbligatoria l’esibizione della tessera sanitaria per le necessarie identificazioni e registrazioni. Si potranno ricevere sia la prima dose di vaccino che i richiami. Gli over 60 che hanno effettuato la seconda dose da almeno sei mesi, potranno fare la terza dose.

Situazione preoccupante nella Regione Marche: nostro articolo

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info