In occasione della Settimana europea dell’invecchiamento attivo, martedì 18 ottobre si svolgerà una iniziativa presso il Circolo Acli Tofare – Centro socio culturale Aps in via Oristano (angolo via Napoli) ad Ascoli.

Sono infatti in programma lezioni e partite libere di scacchi dalle ore 17 alle 19 con partecipazione gratuita (per informazioni 3442229927).

L’invecchiamento attivo è stato definito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come “il processo di ottimizzazione delle opportunità di salute, partecipazione e sicurezza per migliorare la qualità della vita delle persone che invecchiano”. Numerosi studi internazionali testimoniano infatti il legame positivo esistente tra l’invecchiare in maniera attiva e i benefici sulla salute fisica e psicologica, inclusa la percezione di una maggiore qualità e soddisfazione della vita.

La partecipazione ad attività di carattere culturale, ricreativo e sportivo è un modo di invecchiare in maniera attiva.

Secondo uno studio comparso sul New Journal of Medicine, ad esempio, la pratica del gioco degli scacchi da parte di anziani oltre i 75 anni aiuta a prevenire la demenza. Questo perché gli scacchi, che richiedono l’uso delle proprie abilità cognitive, combatte l’atrofizzazione del cervello.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info