L’Offida Volley conquista la promozione

Nemmeno la pioggia è riuscita a fermare la corazzata rossoazzurra di Nives De Angelis 

Nemmeno la pioggia è riuscita a fermare le rossoazzurre di Nives De Angelis. Una lunga ed indimenticabile serata iniziata alle 17 al Palasport G. Vannicola di Offida, teatro dell’ultima gara 10 play off per l’accesso alla Prima Divisione, terminata in riva al mare fino alle 3 del mattino all’Amerigo” ! L’Offida non si accontenta della matematica promozione, vuole il secondo posto e vuole chiudere in bellezza. Contro Ripatransone è gara vera, il derby che scatena il pubblico locale, anche se gli ospiti non mollano fino alla fine. Un primo set dove l’Offida parte male come sempre, indecisa, fredda, non riesce a capitalizzare. Ma quando inizia ad arrivare il pubblico più caloroso, con le sostenitrici Under 13 e 14, il calore si fa sentire e la squadra reagisce. Vince il primo set non senza batticuore. Nel secondo set è un’Offida molto aggressiva, notevole prestazione di Marinela Lungu, con Saba Filiaci che serve alzate perfette, mentre Melissa Premici ed Elisa Amadio fanno punti pesanti per staccare le avversarie. La Leoripanus cerca di riprendersi, puntando sugli attacchi opposti, ma la ricezione offidana oggi è in vena e sia Veronica Cartagine che Elisa Amadio riescono a riprendere le sventole delle ospiti. Decisivi sono i muri di Romina Gandelli, che tagliano le gambe alle ripane. Capitan Sonia Maroni tiene bene le redini della squadra. Poi subentra anche Alessandra Travaglini, alla quale va il complimento della squadra per aver saputo sempre sostenere il gruppo, con l’umiltà ed il sorriso che la contraddistingue. Alla fine è festa grande, meritata e riconosciuta dagli avversari. (Fonte: Corriere Adriatico)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/