Jazz vs Covid, maratona on line dal Lincoln Center

di Alberto PremiciSul “palco” virtuale anche l’italiano Stafano Di Battista.

Maratona Jazz al concerto di gala del Lincoln Center 2020, Worldwide Concert for Our Culture, che vedrà la partecipazione di artisti provenienti da Giappone, Brasile, Russia, Pakistan, Sudafrica, Germania, Belgio, Spagna, Italia, Cuba e Stati Uniti che si uniranno al monumento del jazz, Wynton Marsalis, da postazioni remote.

Il concerto sarà disponibile in digitale, dalle 19:30, per il pubblico di tutto il mondo tramite Jazz.org/gala2020 , Facebook, Livestream e YouTube.

Questi gli artisti che hanno aderito all’iniziativa: Baqir Abbas, Orchestra jazz di Bruxelles, Cécile McLorin Salvant e Sullivan Fortner, Chano Dominguez, Chucho Valdés, Dianne Reeves, Hamilton de Holanda, Igor Butman, Ozono Makoto, Nduduzo Makhathini, Richard Galliano, Stefano Di Battista, Big Band WDR.

“Questo concerto ci riunirà tutti per elevarci e incoraggiarci con la saggezza e le intuizioni dei principali artisti che hanno rappresentato e elevato le rispettive culture per decenni – affermano i promotori – Ognuno suonerà la canzone che li ha fatti innamorare del jazz, e siamo sicuri che ci solleverà dall’isolamento di questo momento”.

I proventi e le donazioni di questa sera, contribuiranno a rendere possibili migliaia di spettacoli, programmi educativi e risorse che il Lincoln Center propone e che raggiungono oltre due milioni di persone in tutto il mondo.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: