Il Cantagiro fa tappa a Offida

OFFIDA – Il 5 maggio, alle ore 17:30, al Teatro Serpente Aureo di Offida torna l’appuntamento con il Cantagiro. Organizzato da Oriana Simonetti, titolare agenzia “Oriana grandi eventi”, con il patrocinio del Comune, alla serata sarà presente il patron Enzo De Carlo.

Durante la serata si esibiranno tanti giovani tra i migliori talenti canori nostrani, divisi in singoli e band, osservati da una giuria di professionisti. Durante le pause, invece, sfileranno Le Cantagirine.

L’idea del Cantagiro, concepita nel lontano 1962, dall’allora patron/fondatore Ezio Radaelli era semplice ma di grande impatto popolare: un festival itinerante, un “giro d’Italia canoro”, dove artisti già noti ma soprattutto nuovi talenti potevano esibirsi nelle piazze di diverse città ed essere valutati da una giuria popolare che ne decretava il vincitore.

Oggi la kermesse, diretta dal Patron Enzo De Carlo, coinvolge ogni anno oltre 600 concorrenti in tutta Italia e le finali si svolgono, come da tradizione, al Teatro Comunale di Fiuggi.

Inoltre, una compilation dei migliori brani viene presentata al Palafiori durante il Festival di Sanremo.

L’ingresso al Serpente Aureo è gratuito.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: