Camper vaccinale in Offida

Covid, quarta ondata. I piani del governo. Marche in zona gialla?

di Alberto Premici – Salgono i contagi ed il livello d’allarme. L’indice Rt è a 1,15, mentre l’incidenza media a 53 casi ogni 100 mila abitanti.

Il Governo sta mettendo a punto quella che sarà la strategia per arginare e combattere la virulenza della quarta ondata Covid.

Si pensa di estendere la validità del Green pass per 12 mesi fino all’estate e riaprire gli hub vaccinali, utili per accelerare la somministrazione della terza dose di vaccino.

Entro la fine dell’anno dovrebbe essere prorogato lo stato di emergenza, almeno fino al 31 marzo 2022 e, sulla base delle risultanze dei report forniti dalle Regioni, riattivare zone rosse, arancioni o gialle dove la situazione tende al peggioramento.

Al momento l’Italia intera è in zona bianca, ma già alcune regioni e province rischiano il cambio di colore, per incidenze vicine o superiori ai 50 casi ogni 100mila abitanti: Abruzzo (57,96), Calabria (54,59%), Campania (71,99), Emilia Romagna (67,99), Friuli Venezia Giulia (156,85), Lazio (72,5), Marche (63,93), provincia autonoma di Bolzano (216,09), provincia autonoma di Trento (70,59), Sicilia (52,78), Toscana (61,8), Umbria (59,3), Veneto (91,94).

La gravità del Covid non risparmia nessuno. Una ragazzina marchigiana di 13 anni è ricoverata ed intubata presso il reparto di Rianimazione del Salesi (AN); attualmente è in gravissime condizioni.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info