CIIP, sospesa la chiusura notturna di alcuni serbatoi

La CIIP spa comunica che, visto l’attuale andamento climatico che ha comportato una lieve riduzione dei consumi di utenza, si procederà alla sospensione delle chiusure notturne in alcuni serbatoi del territorio gestito come meglio sotto specificato per ogni zona interessata.

Si ribadisce che permangono le condizioni che hanno comportato la dichiarazione del LIVELLO DI ALLARME – codice ROSSO – 3° STADIO – 3° FASE considerata l’evidente fluttuazione delle condizioni climatiche e tenendo conto dell’attuale evidente trend di decrescita delle sorgenti principali.

La CIIP si riserva, quindi, alla luce dell’esito dei monitoraggi sulle condizioni di disponibilità idrica, della domanda idrica da parte delle utenze e dell’andamento climatico, di valutare le opportune misure atte a garantire un’equa distribuzione della scarsa risorsa idrica disponibile.

ZONE INTERESSATE DALLA SOSPENSIONE DELLE CHIUSURE NOTTURNE

La popolazione residente nelle aree d’influenza sotto elencate sarà interessata dalla sospensione dall’interruzione notturna, a partire da VENERDì 19 NOVEMBRE p.v, dalle ore 22,00:

SERBATOIO COMUNE AREA INFLUENZA
SERVIGLIANO CURETTA Servigliano Zona Curetta
FERMO GIROLA Fermo Zona Girola
PEDASO NUOVO PEDASO + ALTIDONA Pedaso centro urbano e Marina di Altidona
VILLA PASSERI SOTTO (C.DA CROCE) – QUERCIE ALTIDONA Zona Aso – contrada Carbuccio – contrada Svarchi
SAN BARNABA Offida Centro Urbano Offida
CAPPUCCINI NUOVO Offida Zona Cappuccini
SAN LAZZARO Offida Zona San Lazzaro
MOZZANO ASCOLI PICENO Frazione Mozzano
SAN SALVATORE ASCOLI PICENO Ascoli zona Pennile
SEGHETTI ASCOLI PICENO + CASTEL DI LAMA Zona Villa S. Antonio (a nord di ferrovia)
VIA DELLA PIOGGIA ASCOLI PICENO + CASTEL DI LAMA Zona Villa S. Antonio (a nord di ferrovia)
MONSAMPOLO PAESE MONSAMPOLO DEL TRONTO Centro urbano
COLLE RIPATRANSONE Centro urbano

Si evidenzia che permangono le chiusure notturne dalle ore 22.00 alle ore 6.00 su tutti i restanti serbatoi comunicati in precedenza.

La CIIP spa RACCOMANDA agli Uffici pubblici, all’utenza civile, commerciale, produttiva e sanitaria, a porre particolare attenzione alla manutenzione degli impianti ad autoclave (serbatoi e pompe), ove presenti e, nel caso in cui non si disponga degli stessi, di installare impianti ex-novo ed essere pronti alla loro attivazione.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info