bollette

Il caro bollette non si ferma e per il prossimo anno sarà ancora più pesante. Secondo le previsioni del presidente di Nomisma Energia, Davide Tabarelli, riportate dall’ANSA, fatte tenendo conto di un consumo medio annuale di 1.400 mc. di gas e 2.700 kw di elettricità, per il 2022 potrebbero verificarsi aumenti del 61% per il gas e 45% per l’energia elettrica, con una spesa stimata a famiglia di 1.200 € in più.

Una previsione che si spera possa essere attenuata dagli interventi del Governo per calmierare i rincari e rendere meno gravosi i costi sostenuti dalle famiglie, già pesanti a causa dei risvolti economici causati dalla pandemia da Covid 19. Tali interventi, al momento annunciati, (3,8 miliardi) più il ripetersi di quanto fatto prima (5 miliardi), l’aumento sarà del 40% per il gas e 28% per l’elettricità, con una spesa di 770 euro in più a famiglia.

(ap)

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info