Al via ‘Saranno famosi’, giovani verso il successo

Camerino – Al via la decima rassegna di musica giovane ‘Saranno famosi’, ormai un trampolino per puntare a nuovi orizzonti nel mondo dello spettacolo, anche perché il premio per il vincitore è una borsa di studio al Centro Europeo di Toscolano, sotto la direzione di Mogol. Le precedenti edizioni hanno portato alla ribalta i gruppi Madame Web e Sasquatch, il duo Rush Hour di Camerino, il cantautore Lorenzo Giovagnoli di Fossombrone, i cantanti Stefania Palmiero di Potenza Picena, Marta Porra’ di Montecosaro, Andrea Bernardini di Pesaro, Salvatore Di Stefano di Amelia e Cristina De Simoni di Montelparo. Alle 21,15 di oggi la prima delle due serate di selezione (la finale venerdì) a palazzo ducale, con l’esibizione di Marta Premici (Monteprandone), Michele Mobbili (Petriolo), Rosy Galeno (Drezzo CO), Beatrice Merli (Citerna PG), Nicole Citeroni (Offida), duo ‘Maria Chiara & Alfonso’ (M. Chiara Boarelli di Matelica e Alfonso Balzano di Tolentino), Giacomo Buoncompagni (Agugliano), Marika Orazi (Tavullia), Gianluca Gambini (Osimo), Stefania Girolami (Spinetoli), ‘Minimo Indispensabile’ di Predappio (Stefano Naldi voce, Leonardo Ferniani pianoforte, Marco Zamagna voce/chitarra), Daniele De Benedictis (Chiaravalle), Mattia Sciascia (Fermignano), ‘Red Rhum’ di Camerino (Massimo Gerini voce, Giacomo Palmieri chitarra, Tiziano Tamagnini basso), Giuseppina Di Biagio (Corridonia), Debora Catini (Mogliano), Loris Pizii (Bellante Stazione TE), Chiara Menghi (Morrovalle), Ilaria Lorenzetti (Serrapetrona), Michela Raschia (Recanati), Desy Michelini (Tolentino). Nella giuria presieduta da Mogol anche Roberto Napoli direttore del Golden Disc di Livorno, Daniele Belardinelli, direttore d’orchestra, Giorgio Lorenzini insegnante e musicista e Monica Ferretti, miss Camerino. Presentano Carla Campetella e Stefano Falcioni. (Fonte: Il Resto del Carlino)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/