4 novembre, festa d’Italia

Come di consueto il 4 novembre viene celebrata la Festa dell’Unità Nazionale Italiana e la giornata delle Forze Armate. Con la fine della Prima Guerra Mondiale, si concludeva il ciclo dei conflitti che hanno reso possibile un’Italia unita, iniziato con la Prima Guerra d’Indipendenza. Molte le manifestazioni ufficiali in programma, come l’omaggio al Milite Ignoto a Roma presso l’Altare della Patria e la cerimonia nel sacrario militare di Redipuglia. Altri eventi nella capitale sono l’apertura al pubblico dei Musei della Motorizzazione, della Fanteria, dei Granatieri, dei Bersaglieri e del Genio. Previste cerimonie ufficiali a Bologna, Sassari, Caserta, Torino. Anche il mondo dello sport verrà coinvolto nelle celebrazioni del 4 novembre e delle molte iniziative organizzate dal Ministero della Difesa, che prenderanno il via oggi in Libano con l’omaggio da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, accompagnato dal Ministro della Difesa Ignazio La Russa, al Contingente militare italiano impegnato nell’ambito della missione UNIFIL. Le nostre Forze Armate sono impegnate a tutt’oggi in numerose operazioni internazionali, tra le quali quelle in Afghanistan, Albania, Bosnia, Congo, Georgia, Iraq, Kosovo, Libano, Palestina, Sudan e nazionali, come quelle in favore delle popolazioni abruzzesi colpite dal terremoto, l’operazione “strade pulite” per fronteggiare l’emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania e l’operazione “strade sicure”. (Alberto Premici)

© Copyright - OFFIDA.info
Condividi:

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/