Un “dono” che aiuta chi lotta contro le tossicodipendenze

L’associazione di auto-mutuo-aiuto Antidroga picena organizza, martedì 15 settembre alle 16, nei locali della propria sede ad Ascoli, in corso Mazzini, 16, un incontro-ringraziamento con Elisabetta Orlini, della Fondazione Simona Orlini, per il dono di una nuova fotocopiatrice. “Siamo particolarmente grati – dice Maria Luisa Bianchetti, presidente del’associazione – alla Fondazione Orlini per la sensibilità dimostrata nei confronti delle persone che vivono il dramma della tossicodipendenza. Per svolgere la nostra attività ci servono materiali di ufficio e il dono di una fotocopiatrice è prezioso”. L’evento è anche l’occasione per presentare le attività dell’associazione, che lavora tutto l’anno con i tossicodipendenti e le loro famiglie: lo sportello di corso Mazzini è infatti aperto il lunedì e giovedì mattina, dalle 9 alle 11 e il martedì e il mercoledì pomeriggio dalle 16 alle 18, giorno in cui si tengono gli incontri del gruppo di auto-mutuo-aiuto. I volontari invitano, per ogni necessità, a chiamare il numero 0736 258855, che ha la segreteria telefonica sempre accesa. (RED)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/