di Alberto Premici – Importante novità per le energie rinnovabili. La Presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, nell’ambito del piano europeo REPowerEU, ha proposto l’obbligo di copertura solare per gli edifici commerciali e pubblici a partire dal 2025 e dal 2029 per i nuovi edifici residenziali.

“REPowerEU – ha detto Von der Leyen – ci aiuterà a risparmiare più energia, ad accelerare l’eliminazione graduale dei combustibili fossili e, soprattutto, ad avviare investimenti su una nuova scala. Aumenteremo l’obiettivo di efficienza energetica dell’UE per il 2030 dal 9% al 13%”.

Tra le misure del nuovo piano, l’utilizzazione di specifiche misure fiscali per incentivare il risparmio energetico, come l’IVA ridotta su sistemi di riscaldamento efficienti dal punto di vista energetico, isolamento degli edifici, elettrodomestici e prodotti. L’investimento messo in campo dall’UE ha come scopo di portare l’utilizzo delle energie rinnovabili al 40% entro il 2030.

La Commissione europea potrebbe fissare gli obiettivi per la capacità di energia solare a 300 GW per il 2025 e a 500 GW per il 2030. Si stima che la piena attuazione delle proposte di REPowerEU ridurrebbe il consumo di gas del 30%, pari a 100 miliardi di metri cubi, entro il 2030.

La proposta della commissione UE passerà ora al vaglio degli stati membri e successivamente del Parlamento Europeo.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info