Superata la fase critica dell’emergenza idrica

Da ieri sera la fase critica dell’emergenza idrica può considerarsi conclusa, di conseguenza il tavolo tecnico della Protezione Civile si è ufficialmente sciolto e la fornitura continuerà ad essere effettuata dalle 6 alle 13 per altri 20 giorni, periodo di tempo in cui la Ciip s.p.a. si è impegnata a realizzare i lavori di riparazione necessari a ripristinare completamente la portata del flusso idrico erogato prima del crollo della struttura posta in Frazione Tallacano di Acquasanta Terme. Verranno mantenuti i presidi sul territorio per soddisfare esigenze o criticità ancora in atto o pronti ad essere attivati in caso di eventuali segnalazioni e fino a giovedì prossimo, la Protezione Civile sarà ancora presente in alcune località con sette autobotti. Si ribadisce che l’acqua che attualmente esce dai rubinetti è potabile ed ha le stesse caratteristiche organolettiche possedute prima dell’emergenza. Si ricorda che è sempre attivo il numero della protezione civile 0736-277848 che, al di fuori dei normali orari d’ufficio, fornisce automaticamente numeri di reperibilità per i casi di emergenza. (Fonte: GoMarche)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/