“Scacco Pazzo 2007 : io c’ero!..”.

Terzo classificato l’offidano Stanislao Pierantozzi.

L’entusiasmante stagione dello scacchismo ascolano si è conclusa all’Hotel Marche con un doppio allegro torneo il cui lo “scacco matto” tradizionale si è trasformato in…”Scacco Pazzo”. Adulti e bambini si sono affrontati sulle 64 caselle, ma, per la prima volta nella storia cittadina di questo gioco/sport, in due competizioni separate (adulti ed under 16), ambedue valide per lo speciale punteggio “Elo” che stabilisce il valore di ogni giocatore. Fra gli adulti l’ascolano Cristiano Cataldi ha prevalso per mezzo punto sul concittadino e Candidato Maestro di scacchi, Giovanni Marozzi. Terzo, per spareggio con gli stessi punti,  l’offidano Stanislao Pierantozzi. Senza storia invece la gara “under 16”, dove il giovane Mikhail Lushnikov dell’Uzbekistan (ma residente a Porto d’Ascoli) ha vinto tutte le partite, distaccando i giovani ascolani Jacopo Ciccoianni e Leonardo Crincoli. Fra le bambine la simpatica Eleonora Canzian di Ascoli ha prevalso sulla piccola Mirta Marzetti di San Benedetto, la più giovane del torneo (meno di 9 anni!). Tutti i bimbi sono stati premiati anche con regali originali e divertenti, nello spirito “pazzo” della competizione. La premiazione è stata effettuata da varie autorità, fra cui l’assessore alla Pubblica Istruzione, Gianni Silvestri, promotore dell’iniziativa “Scacchi a Scuola”, che ha permesso la formazione di una generazione di oltre 100 piccoli scacchisti ascolani e il presidente del Coni, Aldo Sabatucci. L’organizzatore del torneo e Delegato Provinciale Federscacchi, Luciano Morganti, ha premiato anche le numerose mamme che accompagnavano i piccoli concorrenti. Il 13 giugno era appunto la loro Festa, ed ogni mamma ha ricevuto un bel portachiavi con inciso il simbolo del gioco e la frase : “Scacco Pazzo 2007 : io c’ero!..”.   (Fonte: Il Mascalzone)

© Copyright - OFFIDA.info
Condividi:

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/