A comunicarlo il presidente Francesco Acquaroli: “In Giunta abbiamo appena approvato la proposta di riforma dell’organizzazione del servizio sanitario regionale.

Dopo 19 anni si supera il modello dell’Asur unica e nasceranno cinque Aziende Sanitarie Territoriali.

Un modello che vuole ricostruire un rapporto più stretto tra ospedali e realtà territoriali volto a potenziare l’offerta e ad ottimizzare l’organizzazione dei servizi erogati.

Ora la proposta di riforma passerà al vaglio della Commissione Sanità e del Consiglio Regionale.

È il primo atto di una serie di riforme strutturali che nei prossimi mesi rivoluzioneranno il nostro modello sanitario regionale.

Nella Giunta di oggi è anche stato approvato il Protocollo per la realizzazione del nuovo ospedale di Macerata”.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info