Sandro Simonetti, una vita per il rugby

Meritato traguardo per Alessandro (Sandro) Simonetti. Giovedi 27 giugno a Roma, presso il Palazzo delle Federazioni, in Viale Tiziano, riceverà la targa “Franco Chiaerotti – Una vita per il rugby”.

Il riconoscimento verrà consegnato dalla FIR – Federazione Italiana Rugby e il Club Italia Amatori Rugby.

Il Club Italia Amatori Rugby (CIAR) ebbe origine nel 1974, allorchè l’indimenticabile Mario Mazzuca, inesauribile nell’organizzare manifestazioni che ricordassero le tradizioni del rugby italiano, radunati alcuni amici della Partenopea e del rugby romano (i fratelli Martone, Costabile, Capasso, Manetti, Doni), propose di dar vita ad un Club dedito a conservare le tradizioni ovali, a tener desto l’amore per il rugby ed a sostenere incessantemente la squadra nazionale italiana.

Sandro Simonetti ha svolto attività rugbystica sin dalla giovane età, come giocatore prima ed allenatore poi, mettendo a disposizione la propria esperienza e indiscussa passione, in compagini marchigiane, abruzzesi, siciliane ed altre.

Il riconoscimento quindi è una META meritata e … segnata al centro dei pali.

(ap)

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: