carabinieri

Nelle ultime settimane sono all’ordine del giorni i furti o tentativi di effrazione in abitazione nel territorio piceno, sia lungo la costa che nell’entroterra. I Carabinieri comunicano che: «Dopo una recente escalation di furti in abitazione registrati nell’ultimo periodo, il Comando Provinciale di Ascoli Piceno ha rafforzato il dispositivo di controllo del territorio disponendo specifiche attività di monitoraggio delle zone ritenute più a rischio per i furti in abitazione; infatti, l’operazione in argomento è stata possibile grazie al posizionamento strategico delle pattuglie su specifiche aree del territorio, individuate dopo un’attenta valutazione del fenomeno da contrastare, coordinate dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale che nella circostanza ha potuto immediatamente circondare la zona interessata dal furto e rintracciare i malviventi che nel frattempo si erano dati a precipitosa fuga.

Altresì, importantissima è stata la tempestività nell’allertamento attraverso l’utenza di pronto intervento 112, che ha permesso all’operatore di raccogliere elementi fondamentali per indirizzare al meglio l’attività di ricerca degli autori del furto. Pertanto, si raccomanda ancora una volta di segnalare sempre ogni situazione sospetta nella considerazione che per contrastare queste forme di reato occorre anche la collaborazione della cittadinanza che nei casi di dubbi deve sempre contattare le forze di polizia tramite il numero dell’emergenza 112».

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: