Pedaso: il mare restituisce il cadavere di Adalberto Antonelli

Adalberto Antonelli, 74 anni di Offida e residente a Marina Palmense, è morto per asfissia da annegamento. Il suo corpo è stato notato in mare da alcune persone che passeggiavano lungo la spiaggia. L’uomo, ex orafo, sposato con figli, stava probilamente passeggiando quando è stato colto da malore ed è caduto. Il cadavere è stato visto galleggiare a pochi metri dalla riva. Il 74enne era vestito e sul cadavere non vi erano segni di violenza. Sul posto i Carabinieri ed i sanitari del 118. (red)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/