Offida, triduo di venerazione delle spoglie del Beato Bernardo

di Alberto Premici – OFFIDA – ll 6, 7 e 8 febbraio 2020 saranno giornate importanti per i moltissimi devoti al Beato Bernardo e per tutta la comunità offidana.

Le spoglie del Beato, infatti, saranno esposte nel suo Santuario per un Triduo di venerazione durante il quale, su concessione del Vaticano tramite la Penitenzieria Apostolica, vi sarà l’indulgenza plenaria che, secondo la dottrina cattolica, libera per intero dalla pena temporale dovuta per i propri peccati.

Nell’agosto scorso le spoglie mortali del Beato Bernardo furono sottoposte a ricognizione canonica, al fine di valutarne lo stato di conservazione.

Alla ricognizione, autorizzata dalla Congregazione per le cause dei Santi e presieduta da S.E.R. Mons. Giovanni D’Ercole, parteciparono circa 30 persone. Tribunale (art. 8 – Istruzione n 0905 del 16/12/2017 ) S.E.R. Mons. Giovanni D’Ercole – Vescovo Diocesi Ascoli Piceno, Mons. Lino Arcangeli – Cancelliere Vescovile – NOTAIO Don Riccardo Patalano – Lipsanotecario – PROMOTORE DI GIUSTIZIA. Servizi medici/tecnici (art. 9 – Istruzione n 0905 del 16/12/2017 ) – Prof. Nazzareno Gabrielli – Già Direttore del Gabinetto Chimico dei Musei Vaticani- Dott. Ing. Giuseppe Brandimarti – Responsabile Tecnico – Dott. Valeriano Camela – Medico di igiene e sanità pubblica – Dott. Ing. Massimo Carloni – Servizi Tecnici – Dott.ssa Mori Ombretta – Archeologa. Testimoni (art. 10 – Istruzione n 0905 del 16/12/2017 ) – Fra Carlo Calloni, Postulatore Generale OFM Capp – Fra Sergio Lorenzini – Padre Provinciale Cappuccini Marche – Fra Lorenzo Carloni – Vice Postulatore – Cappuccini Marche – Fra Fabio Furiasse – Archivista Provincia Cappuccini Marche. Parteciparono inoltre la fraternità dei Cappuccini di Offida, i parroci di Offida ed Appignano, oltre a 4 rappresentanti della Parrocchia di San Lazzaro e personale di servizio.

Fra Giacomo Rotunno

Ora l’esposizione delle preziose reliquie, rappresenterà un momento importante di fede, come dichiara ad Offida.info Fra Giacomo Rotunno: “Si tratta di un momento unico nella storia, in cui sarà possibile vedere e pregare davanti al corpo del Beato, con l’indulgenza plenaria concessa dal Vaticano e la possibilità di confessarsi per ottenerla e vivere bene questo momento”.

APPROFONDIMENTI (pagina di Offida.info dedicata al Beato Bernardo)

Il programma dell’evento:

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: