Offida, “Ladro di razza” inaugura il 4° Festival di Teatro Amatoriale

OFFIDA – Prende il via il 4° FESTIVAL NAZIONALE “SERPENTE AUREO – CITTÁ DI OFFIDA”, organizzato dal Gruppo Amici dell’Arte di Offida. Si parte con “Ladro di razza”, una commedia dolce amara, “testo ironico e commovente interpretato da una compagnia di successo vincitrice di innumerevoli festival in tutta Italia: La bottega delle ombre di Macerata”.

Roma, Ottobre 1943. E’ il momento del rastrellamento degli ebrei nel ghetto di Roma da parte dei nazisti. Un piccolo uomo, opportunista e vigliacco, catapultato di colpo in un episodio storico dirompente, scoprirà in sé un inaspettato coraggio che gli consentirà un grande riscatto. “Ladro di razza” si ispira alla grande tradizione del cinema neorealista, indagando in chiave tragicomica uno degli accadimenti più bui e vergognosi della nostra storia.

Momenti divertenti si alternano alla commozione, regalando allo spettatore tre personaggi difficili da dimenticare: Tito, Oreste e Rachele. Sono loro i protagonisti di questa piccola, minuscola e, per certi versi, ridicola vicenda. Questi tre personaggi, “insignificanti”, diventano il tramite per raccontare un´Italia in guerra, allo stremo, ma ancora capace di sussulti d´orgoglio.

Una storia farcita di ingenuità, fame, illusioni ed inganni, di risate e lacrime. Una storia collocata in una era quando le parole onore, compassione e orgoglio avevano ancora un significato. Grazia, delicatezza, realismo, poesia, leggerezza e profonda riflessione. Un acquerello dai colori tenui, pur tratteggiando uno spaccato di vita dura, drammatica. Questa è la forza, la caratteristica primaria di un grande commediografo come Gianni Clementi, non a caso uno dei più apprezzati in Europa

La Bottega de le Ombre è un’Associazione Culturale senza scopo di lucro, e senza fini politici, legalmente costituita nel 2001, il cui fine primario è proporre la divulgazione della cultura teatrale e letteraria proponendo un nuovo modello di volontariato culturale.

Un progetto che tende ad accomunare tutti gli appassionati di teatro, di ogni casta, comunità e colore, siano essi, così detti, “normo-dotati”o portatori di handicap, italiani o stranieri, giovani o “diversamente giovani”,offrendo così a tutti, anche a chi economicamente non potrebbe permetterselo,l’opportunità di vivere questa meravigliosa passione direttamente sul “campo”.

Attraverso il progetto ”La Maschera e il Sogno”, la Bottega de le Ombre è da sempre impegnata anche sul piano solidale, proiettando così il fatto culturale anche nella più profonda dimensione del Sociale.

Info: 0736.888616

(ap)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/