Offida, divieto di fuochi pirotecnici a Capodanno

OFFIDA – Divieto di fuochi pirotecnici per la notte tra il 31 dicembre e il 1°gennaio, per tutto il territorio comunale offidano. Il Sindaco Valerio Lucciarini, il 28 dicembre, ha firmato l’ordinanza contro botti e petardi, a tutela dell’incolumità pubblica. Esiste, infatti, un oggettivo pericolo che le cronache nazionali riportano puntualmente ogni anno di danni provocati alle persone – a chi li maneggia e a chi può esserne colpito – e alle cose, di rilevante entità. Inoltre, a causa dei botti di Capodanno, si riscontra anche il problema dei rumori molesti, di disturbo alla quiete cittadina e che si ripercuote anche tra gli animali domestici. Negli anni a nulla sono valse le numerose campagne di sensibilizzazione contro l’utilizzo di questi ordigni, a maggior ragione contro quelli inseriti illecitamente nel mercato.
L’inosservanza alle disposizioni verrà punita con la sanzione amministrativa pecuniaria (d 25 euro a 500 euro), mentre le violazioni in materia, perpetrate da commercianti autorizzati o ambulanti abusivi che commercializzeranno fuochi pirotecnici contraffatti, saranno perseguite a termine di legge.
L’Amministrazione offidana promuoverà per questo un’attività di prevenzione, nella quale saranno fortemente impegnate la Polizia Locale e le Forze dell’Ordine.

© Copyright - OFFIDA.info
Condividi:

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/