Mattatoio: la denuncia di un lavoratore

Illustrissima redazione, vi invio la mia denuncia sugli sprechi della sanità italiana. La zona territoriale n.13 (Asur Marche Ascoli Piceno) elargisce un canone mensile a privati per usufruire di locali nel comune di Offida, nei pressi del mattatoio, comunale dove viene svolto il servizio veterinario, Tale servizio fino a qualche anno fa, veniva svolto presso i locali del mattatoio comunale di Offida, dove nel frattempo, un altro locale adibito a macelleria, si è liberato per la chiusura dell’attività. La mia domanda è questa e la rivolgo al Vice Presidente della Regione Agostini: è possibile che i due enti mezionati, non possano trovare un accordo, tale da garantire un canone simbolico in modo da non pesare sulle tasche dei cittadini ascolani e marchigiani? O meglio, con tutti quei locali abbandonati a disposizione del comune di Offida, l’Ausur 13 di Ascoli Piceno deve proprio pagare un fitto mensile? Appogiandomi alla vostra professionalità e al vostro senso civico di cittadini vi prego di portare a conoscenza attraverso le pagine del vostro giornale questa denuncia. Scusate se non mi firmo: sono un lavoratore autonomo stanco delle tasse. Ci vorrebbe maggiore attenzione da parte degli amministratori regionali e locali che spesso scordano che tutto va a carico dei cittadini, onesti e lavoratori. Un lavorartore (Fonte: Il Resto del Carlino).

© Copyright - OFFIDA.info
Condividi:

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/