Libia: bombe sulla piazza. Allerta basi italiane.

Sta assumendo i contorni di un massacro senza precedenti l’ondata di rivolte in Libia. Secondo Al Jazeera, infatti, jet dell’esercito stanno compiendo dei veri "raid aerei" sui manifestanti che stanno riempiendo le piazze. Gheddafi sarebbe fuggito in Venezuela. oltre 500 i morti durante gli scontri. Molti occidentali in fuga e pronto il piano di rientro dei nostri connazionali. In tutte le basi aeree italiane il livello di allarme sarebbe massimo e una consistente quota di elicotteri dell’Aeronautica militare e della Marina militare in queste ore avrebbe ricevuto l’ordine di spostarsi verso sud. Per gli approfondimenti riporto i collegamenti con le agenzie: ANSAREUTERSAGIADNKRONOSCNN (ap)

Un video su YouTube mostrerebbe la fuga di Gheddafi con i suoi fedelissimi nella città desertica di Sebha (centro meridionale della Libia). Nel video si vede quello che sembra un corteo presidenziale con oltre 75 fuoristrada, blindati, due pullman e due auto della polizia sfrecciare ad altissima velocità.

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/