La terra continua a tremare nel Piceno

Una scossa di terremoto è stata avvertita questa mattina, alle 9,34 in una zona compresa tra le provincie di Macerata, Fermo e Ascoli Picneo. La magnitudo è stata di 3.9, la profondità stimata a circa 9 km, con epicentro tra i comuni di Sant’Angelo in Pontano e Loro Piceno. Nessun danno a persone o cose segnalato. Il sisma è stato avvertito distintamente in una vasta area ed anche nell’entroterra piceno. (ap)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.