Dopo la scossa di magnitudo 4,2 di ieri a largo di Grottammare, sono state diverse le segnalazioni anche nella notte e nella mattinata di oggi.

Nella notte sono stati localizzati in particolare altri 2 terremoti nell’area dalla Rete Sismica Nazionale: alle ore 13:22 di magnitudo ML 2.4 e 13:39, ML 3.0, sempre tra Fermano e Piceno.

L’ultimo più rilevante è quello di poco fa alle 11.27 di magnitudo 3.3 a 2 km NW di Acquaviva Picena.

Dopo le verifiche della Protezione civile non si evidenziano danni a persone o edifici.

Dalle 17:30 di ieri è ripresa la circolazione ferroviaria sulla linea Adriatica tra Porto San Giorgio e Alba Adriatica, sospesa da Trenitalia per eseguire ispezioni sulla rete.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info