La Provincia pattuglia le strade con lo “Speed Scout”. È regolare?

La Polizia Provinciale di Ascoli Piceno ha predisposto un servizio di controllo della velocità mediante il sistema “Speed Scout”, per le giornate di venerdì 8 e giovedì 14 ottobre.

Le strade della rete viaria provinciale oggetto di monitoraggio saranno: la S.P. 91 Valmenocchia, S.P. 92 Valtesino, S.P. 185 Destra Aso, S.S. 4 Adriatica, S.P. 187 e la S.P. 31.

Il servizio di pattugliamento e rilevamento lungo le arterie individuate, si svolgerà in orario antimeridiano tra le ore 7.00 e le 13.00.

Lo Speed Scout, installato sull’auto della polizia locale, consente di controllare tutti i veicoli che passano attorno, rilevandone la velocità a 360 gradi, indipendentemente dal senso di marcia.

E’ montato generalmente all’altezza dello specchietto retrovisore sul parabrezza della vettura.

Lo Scout Speed rileva la velocità delle auto che circolano nello stesso senso ma anche anche nel senso di marcia inverso, sia di giorno sia di notte, grazie ai raggi infrarossi.

Alcune sentenze imputano molti dubbi sulla regolarità del sistema, poiché il Codice della Strada prevede che le postazioni di controllo debbano essere preventivamente segnalate e ben visibili e che i segnali debbano essere installati con adeguato anticipo.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info