Incendi: la provincia chiede lo stato di calamità

La Giunta provinciale di Ascoli Piceno ha chiesto lo stato di calamità naturale. I comuni interessati sono Montemonaco, Arquata del Tronto, Acquasanta Terme, Roccafluvione, Palmiano, Ascoli Piceno (fraz. Venagrande) per una superficie coinvolta dagli incendi dei giorni scorsi di oltre 18.000 ettari. (ap)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.