Importante riconoscimento al Corpo Bandistico “Città di Offida”

 

image Offida – Il Corpo bandistico “Città di Offida”, presieduto da Giancarlo Premici e diretto dal maestro Ciro Ciabattoni, sarà riconosciuto di “interesse nazionale” e avrà la “qualifica ministeriale” per la sua “meritoria attività culturale in favore della gioventù e per la partecipazione garantita e continua con esecuzioni musicali in occasione di manifestazioni e di avvenimenti sociali che si svolgono durante l’anno, promuovendo così anche una sorta di attività di tutela e custodia del patrimonio socio-culturale locale”. In occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, infatti, a tutti i sindaci è stata inviata copia della delibera con cui il Ministero ha proceduto alla istituzione di un “Tavolo nazionale” per la promozione della musica popolare e amatoriale. I sindaci, a loro volta, entro il 31 gennaio dovranno segnalare al presidente del Tavolo Antonio Corsi, quelle bande o cori o gruppi folkloristici del loro territorio degni di interesse comunale. Per la provincia di Ascoli, a informare e coordinare i lavori è il presidente dell’Anbima Arsenio Sermarini. La Giunta comunale di Offida ha esaminato la proposta e, con voto unanime, ha riconosciuto il Corpo bandistico “Città di Offida” di “grande interesse comunale, e non solo musicale ma anche prezioso bacino di aggregazione sociale e culturale. (Fonte: Corriere Adriatico)

www.bandaoffida.wordpress.com

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/