Gli “amici dell’arte” al Serpente Aureo

gada.jpgGrande successo per il Gruppo “Amici dell’Arte” di Offida protagonista al teatro “Eduardo De Filippo” di Roma con la commedia “Miseria e …Nobiltà”. Pubblico entusiasta e risate contagiose per le due ore e mezzo di spettacolo in dialetto napoletano. Ha divertito tutti la storia dello scrivano Don Felice e del “salassatore” Pasquale che lottano disperatamente per sbarcare il lunario. Esilarante la parte del cuoco arricchito don Gaetano Semmolone. Bravissimi, poi, tutti gli altri affiatatissimi attori della Compagnia che hanno fatto del teatro la loro grande passione fuori dagli impegni di lavoro. Il mare di applausi finale è stata la migliore riprova per una squadra, quella del “G.A.d.A”, che da trent’anni raccoglie successi ovunque. E domani ancora un’altra replica, la quinta, al teatro “Serpente Aureo” di Offida, ore 21. Nel corso degli anni, il “G.A.d.A” ha riscosso sempre un notevole consenso di pubblico e ricevuto anche riconoscimenti dalla critica. Nella stagione teatrale 2005, infatti, al 6° Festival Nazionale “Il Mascherone” di Bolzano, l’attore Piero Petrocchi ha ottenuto per lo spettacolo “Non ti pago” il Premio Speciale della Giuria. Il Gruppo ha partecipato anche al Festival Nazionale “Si alzi il sipario” di Bolzano portando in scena “Uomo e Galantuomo”. La stessa commedia è stata rappresentata lo scorso anno all’Auditorium universitario di Cambridge dove il pubblico è rimasto particolarmente entusiasta dello spettacolo, tanto da rinnovare l’invito per il prossimo anno. (Fonte: Corriere Adriatico)

© Copyright - OFFIDA.info
Condividi:

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/