Deraglia un treno al nord, morti e feriti

Stamattina alle ore 6,57 un convoglio di Trenord di sei vagoni, il treno regionale 10452 partito da Cremona e diretto a Milano, è deragliato all’altezza di Seggiano di Pioltello. Il bilancio del gravissimo incidente ferroviario è drammatico: 3 morti ed un centinaio di feriti, alcuni dei quali versano in gravi condizioni. Da una prima ricostruzione di quanto avvenuto, sembra che la causa sia il cedimento di soli 20 cm. di binario, mentre il treno percorreva la tratta ad una velocità di 100 kmh. Tutta l’area è stata messa in sicurezza e la Procura di Milano ha aperto un’inchiesta per accertare eventuali responsabilità. Sono in corso le operazioni di soccorso con 28 ambulanze e 2 eliambulanze. Sul posto i Vigili del Fuoco, coordinati da Carlo Cardinali, lo stesso funzionario della tragedia di Rigopiano.

GLI AGGIORNAMENTI ANSA (ap)

Copyright © 2018 Offida.info, riproduzione riservata.
Condividi:
www.pdf24.org    Invia articolo in PDF   

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/