Crisi idrica e inquinamento, si spera nel maltempo

Può sembrare strano ma, per diverse ragioni, tutti sperano nell’arrivo delle piogge. La persistenza di bel tempo, con assenza di precipitazioni, ha infatti creato non pochi problemi, dalla siccità all’inquinamento atmosferico. Da domani però, domenica 22 ottobre, le previsioni meteo dei principali siti specializzati, concordano in un repentino cambio della situazione con piogge e calo delle temperature, soprattutto nella giornata di lunedì, condizioni queste che potrebbero normalizzare la situazione delle polveri sottili nel nord Italia e risolvere la crisi idrica nel Piceno, attualmente in codice rosso, come da comunicazione CIIP spa, gestore del Servizio Idrico Integrato. Già stasera sono previste piogge nel nord-ovest della penisola. (ap)

previsioni.jpg

Bollettino Protezione Civile Marche

 

© Copyright - OFFIDA.info
Condividi:

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/