Covid, preoccupanti i numeri nelle Marche. Tutti i dati del Piceno

di Alberto Premici – Tornano a preoccupare i dati sulla situazione Covid nelle Marche e nel Piceno. Il report del Servizio Sanità della Regione Marche rileva che nelle ultime 24 ore sono stati testati 7870 tamponi: 5625 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2892 nello screening con percorso Antigenico) e 2245 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 13%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 732 (139 in provincia di Macerata, 307 in provincia di Ancona, 83 in provincia di Pesaro-Urbino, 76 in provincia di Fermo, 105 in provincia di Ascoli Piceno e 22 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (82 casi rilevati), contatti in setting domestico (149 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (266 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (16 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (3 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (6 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (32 casi rilevati), screening percorso sanitario (4 casi rilevati) e 1 caso proveniente da fuori regione. Per altri 173 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 2892 test e sono stati riscontrati 230 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari all’8%.

Desta particolare preoccupazione l’aumento dei ricoveri, che incrementano la pressione nei reparti ospedalieri marchigiani. Sulla base di questi dati, inviati al Ministero della Salute, da domani l’intera nostra regione potrebbe passare da zona gialla ad arancione. Il Presidente Acquaroli starebbe già valutando l’ipotesi di chiudere tutte le scuole.

Per quanto riguarda il territorio del Comune di Offida, continua la progressione positiva, con 6 casi e 18 cittadini in quarantena.

Riportiamo di seguito la tabella relativa alla situazione comune per comune nella provincia di Ascoli Piceno.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: