Da domani, lunedì 21 marzo, la Regione Marche torna in zona bianca, insieme a Calabria e Lazio. Solo la Sardegna resta in fascia gialla. Lo conferma il presidente della Regione Francesco Acquaroli aggiungendo che: “Dal 1 aprile, con il nuovo Decreto, la classificazione a fasce di colori sarà superata”.

In Italia: dal 13 al 19 marzo +30,2% dei casi e aumento degli attualmente positivi, da poco più di 971mila del 10 marzo a 1.147.519 di ieri e iniziali segnali di impatto sui ricoveri. Si evidenzia una minore circolazione virale per i 18,8 milioni di persone di Lombardia, Piemonte e E-R, e un’alta incidenza al centro-sud in particolare in Umbria, Puglia, Calabria, Marche, Basilicata, Lazio, Abruzzo e Toscana.

Il presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta: “L’aumento dei casi Covid in Italia non è un semplice ‘rimbalzo’, anche se al momento non possiamo etichettare la risalita come avvio della quinta ondata”.

In Offida i casi Covid registrano un decremento già da alcuni giorni. Attualmente sono 138 i positivi e 164 i cittadini in quarantena.

(ap)

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info