Conferenza stampa di Conte: anticipazioni sulla “fase 2”

Conferenza stampa del premier Conte: “Inizia una nuova fase che dobbiamo affrontare con metodo e con rigore. Evitiamo il rischio contagio continuando a rispettare le precauzioni, anche tra parenti.

Dobbiamo mettere in conto che la curva del contagio potrebbe risalire. Dal 4 maggio, sarà possibile spostarsi all’interno della regione in cui ci si trova, anche per fare visite ai propri familiari.

Non sarà però ancora possibile spostarsi in altre regioni, tranne che per motivi urgenti di salute o di lavoro.

I ristoranti potranno riaprire, ma solo ed esclusivamente per l’asporto. Potranno riaprire i parchi e celebrare funerali, ma con al massimo 15 persone.

Restano vietati tutti gli assembramenti in luoghi pubblici e privati.

Le mascherine costeranno 0,5 euro e probabilmente Iva esenti.

Dal 4 al 18 maggio resta l’autocertificazione. Dal 18 maggio riaprirà il commercio al dettaglio.

Sempre il 18 maggio riapriranno musei, mostre e biblioteche e sarà consentito l’allenamento sportivo in gruppo per i professionisti.

Dal 1°giugno via libera a bar, ristoranti, parrucchieri e centri massaggio”.

Una volta disponibile il testo integrale del nuovo DPCM, Offida.info darà ulteriori informazioni e dettagli.

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: