Comuni del cratere, cresce l’occupazione

Dal 2016 ad oggi nell’area del cratere gli occupati sono aumentati del 22.29%.

Prima del sisma, nell’agosto del 2016, erano 134.321, oggi sono 164.256, 29.937 in più.

E’ quanto emerge da un’indagine svolta dall’Osservatorio del mercato del lavoro della Regione Marche.

I settori con le migliori performance risultano le costruzioni (+32,2%), le attività immobiliari (35%), le attività di alloggio e ristorazione (+41,46%), le attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento (39,15%).

Le assunzioni a tempo indeterminato aumentano del 17,62%: dalle 95.811 unità di agosto 2016 si passa alle 112.689 del febbraio 2019. Bene anche i contratti a tempo determinato che da 12.551 passano a 17.042 con una crescita del +35,78%.

Stesse tendenze anche per le altre tipologie contrattuali.

© Copyright - OFFIDA.info
Condividi: