Cinese fugge da tetti durante controllo polizia, cade e muore

Per sfuggire alle verifiche della polizia in un laboratorio tessile cinese di Porto d’Ascoli, una cinese, sembra clandestina, e’ scappata sui tetti ma e’ caduta a terra morendo sul colpo. Agenti della Mobile di Teramo stavano acquisendo documentazione amministrativa nell’opificio, quando la donna si e’ allontanata saltando da un tetto all’altro: la copertura in eternit di un capannone ha ceduto, facendola precipitare al suolo. (ANSA).

© Copyright - OFFIDA.info
Condividi:

Author: Offida.info

https://www.offida.info/alberto-premici-2/