CaLEIdoscopio, la danza racconta la donna al Serpente Aureo di Offida

Mercoledì 8 dicembre 2021, alle ore 18,00, presso il Teatro Serpente Aureo, si terrà lo spettacolo di danza CaLEIdoscopio, a cura dell’a.s.d. la Koreutica, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Offida, il CONI e la FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva).

A cosa pensano le donne? Cosa desiderano? Quante vittorie, sconfitte, speranze e turbamenti hanno dentro di sé? Quanta rabbia e quanto amore? Un caleidoscopio vivissimo, sorprendente e complesso che chiede di essere raccontato.
E proprio l’esigenza di descrivere ogni aspetto del ricchissimo e resiliente universo femminile anima l’idea intima e sincera di “CaLEIdoscopio”, uno spettacolo di danza e musica diretto e coreografato da M. Luigia Neroni.

Madri e figlie, sognatrici e romantiche, iconiche e trasgressive, sofisticate ed eleganti, fragili e delicate, libere e coraggiose, saranno le protagoniste meravigliose del nostro racconto, pagina dopo pagina, brano dopo brano.

Allora riconosceremo la loro forza e la loro indipendenza che rompe gli schemi, come le giornaliste che senza paura hanno difeso il diritto all’informazione sacrificando la propria vita in cerca di verità. Allora riconosceremo quelle antiche qualità femminili, come la silenziosa pazienza che cammina piano e prepara la strada a chi verrà dopo, come le donne africane che ancora oggi affrontano lunghi tragitti per garantire l’acqua ai propri villaggi.

Un mondo di contrasti, di sfumature e diversità che è necessario accettare positivamente, abbattendo gli stereotipi fisici e di genere, comprendendo che essere donna è un’opportunità più che un limite. Un racconto forte ed emozionante che vuole ispirare le donne e rafforzare il proprio ruolo in famiglia, nel mondo del lavoro, nella società.

Programma:

APERTURA – “LEI” di C. AZNAVOUR, SOFISTICATA – “RHAPSODY IN BLUE” di G. GERSHWIN, IN VIAGGIO – “GIRLS GO WILD” di LP, ELEGANTE – “MOON RIVER” di MERCER/MANCINI, FRAGILE – “SHALLOW” di L. GAGA e B. COOPER, BODY POSITIVE – “JUICE” di LIZZO, FORTE – “SHIMBALAIE'” di M. GADU’, ROMANTICA – “LA VIE EN ROSE” di E. PIAF, “ROMANTICA” di T. DALLARA , TRASGRESSIVA – “KOBRA” di D. RETTORE, “NON SONO UNA SIGNORA” di L. BERTE’, ICONICA – “E RAFFAELLA E’ MIA” di T. FERRO, CORAGGIOSA – “ALIBI” di D. SILVESTRI, DIVA – “SHAKING THE BLUES AWAY” di D. DAY, THAT’S ENTERTAINMENT” di J. GARLAND, “HELLO DOLLY – PROLOGUE”, “AMICA – “UNA DONNA PER AMICO” di L. BATTISTI

Presenta: MASSIMILIANO CIVITA. Cantano: I. ROSCIOLI, M. CIVITA, G. FELICIONI, P. ROSSETTI. Direzione Artistica, Coreografie: MARIA LUIGIA NERONI. Regia: LETIZIA NERONI. Direzione Scena, Video Editor: PAOLA CAPRETTI. Assistente Scenografa: MARISA QUINZI. Back Stage: SIMONA CAPRIOTTI, MONICA NATALI. Parterre: MARIA ELENA GABRIELLI
Con la partecipazione straordinaria di M. ANTONIETTA CROCETTI.

INGRESSO GRATUITO, prenotazione e green pass obbligatori. Info: lakoreutica@libero.it; cell. 329/9603685; 339/8632407

(ap)

Print Friendly, PDF & Email
© Copyright - OFFIDA.info